Not Safe For Work

Not Safe For Work

lunedì 5 giugno 2017

Random thoughts

Spesso, il valore che diamo ad un concetto, è soggettivo. Il suo peso, il modo d'intenderlo variano in base al vissuto, alla nostra storia. La parola stessa "Master"o "Mistress" di per sè significano Maestro, guida, Padrone/a di sè stesso/a.
Credo che debba rappresentare prima di tutto fiducia, affidamento, sicurezza.
In questo mondo, nel meraviglioso viaggio chiamato BDSM, credo che queste tre parole siano basilari. Solo tramite questi tre splendidi valori è possibile dare vita ad un'esperienza BDSM che sia veramente appagante e liberatoria. Che permetta di provare il vero abbandono.
Un Dominante dev'essere qualcuno a cui potersi mostrare nudi, prima di tutto nell'anima, e poi nel corpo, senza riserve, senza il timore che quel che si mostra possa essere usato come arma contro di noi, ma bensì come strumento per migliorare, per crescere.

Una guida salda in cui scorgere nello sguardo la forza di cui si ha bisogno nei momenti cupi.

Una persona che non si vergogna nel mostrare la propria fragilità, del suo essere "umano", perchè sa e conosce il valore dell'essere fallibile, sa che nell'errore è l'insegnamento, la crescita, sa che la vera forza non sta nel non cadere mai, ma nel sapersi rialzare. E proprio per questo si mette in discussione. Sa accogliere e ascoltare le proprie emozioni. La creatività, la fantasia, la spontaneità e la serenità fanno parte della sua persona. Così come il carisma, il fascino e la cura, sia della sua persona che di chi sceglie di prendere sotto l'ala. Un dominante è un grande ascoltatore, sa bene quanto sia fondamentale ascoltare e comprendere. È una personalità viva, passionale, vera. 

Nessun commento:

Posta un commento

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG