Not Safe For Work

Not Safe For Work

giovedì 14 luglio 2016

YKINMKBYKIO

Da una pagina stupenda di facebook che seguo:

Oh, fanzi, ed eccoci qui...
Tutti sappiamo cosa significa, no? Ce lo ripetono da anni, ma se a qualcuno fosse sfuggito ... "Ior chinchi is nott mai chinchi batt ior chinchi is occhei"
Ogni volta che leggo queste parole una piccola lacrima scende dai miei occhi. In queste parole c'è tutto... rispetto, tolleranza, uguaglianza, fratellanza biddi, le tagliatelle di Nonna Belarda. Tutto un mondo di valori racchiuso lì.
Il messaggio è semplice e diretto... qualsiasi sia il tuo chinchi, mbare, non c'è problema.
Certo, questo almeno in linea teorica, sia chiaro.
Perché diciamo che nella realtà, beh, le cose vanno un tantino diversamente...
Ior chinchi is occhei... batt, c'è sempre un batt, ior chinchi, fondamentalmente, sarà sempre:
- bleah, che schifo! Ma come fai a fare una cosa del genere? È disgustoso e rivoltante, un po' come te.
- Mio Dio! Ma non trovi sia estremo anche per questo mondo una cosa del genere! Curati! Stai male.
- Ommioddioo. Ma veramente pensi che una cosa così banale possa far parte di questo mondo? Sei un vanillone
- Cioè, queste sono cose da principianti! Non puoi minimamente paragonarle a ciò che faccio io. Cioè, io sto proprio ad un altro livello, mi fai quasi pena!
Eggià. Triste ma vero... purtroppo il reale messaggio è solo uno: "Il mio BDSM è meglio del tuo, ed è l'unico modo giusto di fare BDSM".

Based on true story
Red

https://www.facebook.com/Masterini-Mistrezz-la-vendetta-654016181366788/?fref=ts

Nessun commento:

Posta un commento

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG