Not Safe For Work

Not Safe For Work

venerdì 18 marzo 2016

Il controllo dell'orgasmo: tease and denial

Il controllo dell’orgasmo è concetto assai ampio. Allo stesso tempo esso rappresenta una costante, la base oserei dire, di moltissime situazioni BDSM, che possono essere le più disparate tra loro.
Dai neofiti, che si avvicinano con curiosità al BDSM in cerca di sensazioni diverse, fino a rapporti estremi di disciplina e di sottomissione, il “Teasing & Denial” (Teasing, cioè lo stato di eccitazione sessuale; Denial, letteralmente negazione, s'intende dello sfogo finale liberatorio, ma più comunemente intesa o comunque praticata come controllo, più o meno prolungato, dell'orgasmo) presenta infatti uno sconfinato universo intermedio.
Non è un caso, dunque, che nel BDSM costituisca frequentemente un mezzo, forse il principale, per approfondire un rapporto di dominazione D/s e per comprendere le inclinazioni proprie e del partner.
Si tratta di una pratica che prescinde dal sesso dell’individuo, perché il soggetto a cui si nega o di cui si controlla l'orgasmo (sub) può essere indifferentemente (tecniche a parte) sia un uomo e sia una donna e allo stesso modo anche il soggetto che lo controlla (Dom) può essere sia un uomo e sia una donna.


Mi piace un mondo questa cosa e mi eccita poter scrivere che il suo cazzo è MIO, che la sua sessualità è MIA, il suo sesso è MIO, il suo orgasmo è MIO, insomma sono sicuramente delle responsabilità in più....ma vi assicuro che è veramente eccitante.Mi piace tantissimo tenerlo casto, perché so perfettamente che farebbe qualsiasi cosa per uscire o per non entrare in quella gabbietta ed è una vera libidine farlo venire con un orgasmo rovinato. Sinceramente non so se si dice così, ma un orgasmo rovinato (ruined orgasm) mi piace soprattutto farlo - per esempio - quando decido di liberarlo dalla cintura.


Il teasing & denial rientra forse nella categoria delle pratiche SM più sottili e psicologiche. In questo caso non è la cera calda oppure la ruvidità della frusta ad essere fonte di piacere (o dolore), bensì la mente. La mente della persona dominata (solitamente uomo) viene stimolata tramite carezze o parole sino al raggiungimento di un intenso stato di eccitamento e mantenuto per un periodo di tempo più o meno prolungato a questo livello.
L'idea consiste nello stimolare costantemente l'erezione ma mai fino a raggiungere l'apice del godimento. Il diritto all'eiaculazione è infatti la prima cosa a cui la persona sottomessa rinuncia, il nocciolo di questa piacevole schiavitù. Più vicino e più a lungo viene portato l'uomo all'orgasmo senza tuttavia concedergli il privilegio della liberazione, maggiore diverrà la sua sofferenza ed il suo senso di frustrazione e totale dipendenza dalla Dom.

Questa pratica solitamente è volta a sfruttare l'alto potenziale di eccitamento dell'uomo: un uomo privato della facoltà di godere è un uomo pronto a tutto pur di venir alla fine gratificato. La pressione psicologica esercitata sull'uomo contribuisce infatti ad abbattere tutte quelle barriere, tabù ed inibizioni altrimenti presenti. Quando la Dom è soddisfatta dei risultati raggiunti dal proprio sub, può scegliere se farlo finalmente godere e se sì, in che modo. In generale il primo orgasmo dopo un periodo più o meno lungo di stimoli ed astinenza forzata è molto forte e copioso, tanto da ripagare l'uomo per le sofferenze patite. Una dominatrice particolarmente sadica può decidere di negare un tale piacere minimizzando l'orgasmo maschile. Un tale scopo lo si raggiunge portando l'uomo qualche secondo al di la del punto di non ritorno e poi abbandonandolo al proprio triste destino.

Il teasing & denial è un ottimo "gioco" per stimolare la mente sia della persona dominante che di quella dominata ed è particolarmente adatta per dominare l'uomo (anche se alcune donne sono attratte dall'idea di venir private del diritto di godere, esse restano comunque una minoranza). 
Il teasing & denial non lascerà di certo cicatrici o ematomi, ma è uno strumento efficacissimo per il controllo totale della persona dominata.


Nessun commento:

Posta un commento

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG