Not Safe For Work

Not Safe For Work

martedì 3 marzo 2015

Il mio schiavo Gabriele: sonda uretrale


Questa foto rappresenta una pratica definita in ambito Bdsm: clinical. 
L'unica che pratico ad oggi: l'uso delle sonde uretrali. Nello specifico vengono inserite nell'uretra delle sonde in acciaio chirurgico, preventivamente sterilizzate. Le sonde sono di misura crescente e finora le ho usate sia con il pene in erezione che non.

La cosa che mi piace di questa pratica è l'invasione e la violazione totale del corpo dello slave, anzi della sua parte più delicata e intima.

Vedere la sofferenza e il piacere quando infili lentamente la sonda e violi il corpo del tuo sub è un'esperienza molto piacevole per me.
Potere ed eccitazione sono per me parte integrante di questa pratica.

4 commenti:

  1. Io pratico l'inserimento della sonda uretale con vibratore da solo. Pratica molto eccitante ma necessità di una raffinatezza manuale per evitare delle ferite interne. Impiegare molto lubbrificante.
    Francesco

    RispondiElimina
  2. Concordo con te Francesco, ci vuole delicatezza e tanto lubrificante... e il divertimento è assicurato.

    RispondiElimina
  3. Cerca un nuovo candidato?

    RispondiElimina

Copyright

Copyrighted.com Registered & Protected 
9659-NUMU-ZC4E-QPRG